19 giugno 2022

Su e giù per i sentieri pavesiani a Santo Stefano Belbo

Questa volta il TrEno a vapore ci porta a Santo Stefano Belbo, il paese natale di Cesare Pavese, che nasce qui il 9 settembre 1908. La giornata prevede escursioni a piedi nei luoghi cari allo scrittore con un gustoso picnic in cima alla collina di Moncucco con accompagnamento musicale dal vivo.
Scaricando l’applicazione MOM – Multimedia Outdoor Museum, giunti in prossimità dei totem lungo il percorso, una notifica dell’app avviserà e accompagnerà il visitatore in un viaggio virtuale attraverso l’universo di Cesare Pavese e delle tradizioni di Langhe Roero e Monferrato.
“Il mio paese sono quattro baracche e un gran fango, ma lo attraversa lo stradone provinciale dove giocavo da bambino. Siccome – ripeto – sono ambizioso, volevo girare per tutto il mondo e, giunto nei siti più lontani, voltarmi e dire in presenza di tutti: Non avete mai sentito nominare quei quattro tetti? Ebbene, io vengo di là”. (La langa, in Feria d’agosto)

Picnic nel Monferrato

Su e giù per i sentieri pavesiani

Dopo un aperitivo di accoglienza, si percorrerà il sentiero del MITO, percorso di media difficoltà ad anello con una pendenza di 285 metri. Il visitatore si calerà nel mondo dei miti e delle suggestioni che continuano ad animare l’immaginario degli abitanti di queste colline e che si ritrovano narrati, in maniera più o meno consapevole, nelle opere dei grandi autori di Langhe Roero e Monferrato. Durante il percorso, dopo un’oretta di cammino, con guida turistica esperta in outdoor, si farà tappa per il pic-nic con accompagnamento musicale presso il Santuario Madonna della Neve sulla collina di Moncucco, descritta nelle opere Cesare Pavese, e incantevole punto panoramico a 360 gradi. Al termine, chi vorrà potrà terminare il percorso a piedi.

Esperienza enogastronomica

Un territorio incredibilmente diversificato, da cui provengono alcuni straordinari prodotti tipici, tra tutti il tartufo bianco di Alba e il pregiato “fassone”, solo per fare un esempio. Queste straordinarie terre si riflettono, oltre ai vini, sull’offerta gastronomica locale, altrettanto ricca ed eterogenea: dalle carni, mangiate anche crude, dalla pasta fatta a mano agli infiniti formaggi, tome e robiole, dalle verdure ai brasati cotti lentamente, per arrivare ai dolci. Il loro sapore accompagnato da pregiati vini coroneranno il gusto della tua esperienza.

Il menu picnic comprende battuta di fassone, bergera di formaggi con noci e sedano, agnolotti al plin burro e salvia, bunet, focaccia, grissini, acqua e due bicchieri di vino

Mangiare bene a Canelli

Santo Stefano Belbo

Santo Stefano Belbo, incastonato tra le verdi colline delle Langhe, fondato nell’alto medioevo all’inizio della strada che si snoda lungo la Valle Belbo, oggi può considerarsi. la cerniera fisica e culturale tra l’Alta Langa, le Langhe e il Monferrato, dei quali rappresenta il confine, e il Roero le cui colline prospicenti riempono lo sguardo di chi da Santo Stefano Belbo voglia osservare la maestosità delle Alpi che digradano verso il mare.
In questi paesaggi vitivinicoli riconosciuti Patrimonio dell’Umanità UNESCO, tra le antiche mura, scorci medievali, Santo Stefano Belbo è un luogo che offre servizi e attività ideali per chi vuole vivere le Langhe in purezza.

Escursione a Santo Stefano Belbo
Picnic nel Monferrato

Su e giù per i sentieri pavesiani

Santo Stefano Belbo
  • Biglietto A/R
  • Accoglienza con aperitivo di benvenuto
  • Navetta dalla stazione al centro storico
  • Narrazione del territorio con i landscape storymovers®
  • Guide esperte in outdoor
  • Percorrenza a piedi del sentiero Mito del MOM
  • Picnic di qualità accanto al Santuario di Moncucco
  • Accompagnamento musicale Jazz dal vivo

150 €

Treno a Vapore Monferrato

Torino - Santo Stefano Belbo

Solo biglietto A/R

  • Biglietto da Torino a Santo Stefano Belbo e ritorno

  • Biglietto intero con locomotiva a vapore 75 euro

  • Ridotto (da 4 a 12 anni) con locomotiva a vapore 40 euro


75 €