Langhe Roero Monferrato

Esperienze enogastronomiche

Treno Langhe Monferrato Roero

Viaggiare in un treno storico è già di per sè un’esperienza fantastica. Affacciarsi poi dal finestrino e ammirare panorami unici al mondo, tutelati dall’UNESCO, saranno ricordi indelebili nella tua memoria.

Essere stati dolcemente “cullati” tra colline che ospitano paesi pieni di storia e tradizioni, filari di vigneti che producono tra i migliori vini al mondo, e quel senso di placido appagamento che avrai aprendo la porta di casa al tuo ritorno; questo è il TrEno delle Langhe, Monferrato e Roero.

I viaggi saranno effettuati a bordo delle carrozze Centoporte  delle Ferrovie Italiane che prestarono servizio tra gli anni 1928 e gli anni ’80 e derivano da uno schema concettualmente simile alle diligenze. Caratterizzate da numerose porte per ogni fiancata per facilitare la rapida salita e discesa dei passeggeri. I sedili interni in legno, offrono 78 posti.

viaggiare treno storico Monferrato
Visita Cattedrali Sotterranee Canelli

Cattedrali sotterranee

Entrerai in uno dei posti più affascinanti che esistono, accolto da persone che con amore e dedizione dedicano la propria vita nel coltivare e conservare uno dei prodotti più famosi al mondo: il vino del Piemonte. Si respirerà il profumo del legno delle botti, si apprezzerà il silenzio nel trovarsi sotto il paese di Canelli per 20 km di gallerie scavate nel tufo. Ti racconteremo la storia, la dedizione e l’amore sconfinato per la loro passione assaggiando insieme vini straordinari.

Esperienza enogastronomica

Un territorio incredibilmente diversificato, da cui provengono alcuni straordinari prodotti tipici, tra tutti il tartufo bianco di Alba e il pregiato “fassone”, solo per fare un esempio. Queste straordinarie terre si riflettono, oltre ai vini, sull’offerta gastronomica locale, altrettanto ricca ed eterogenea: dalle carni, mangiate anche crude, dalla pasta fatta a mano agli infiniti formaggi, tome e robiole, dalle verdure ai brasati cotti lentamente, per arrivare ai dolci. Il loro sapore accompagnato da pregiati vini coroneranno il gusto della tua esperienza.

Mangiare bene a Canelli

Canelli

La città di Canelli è la capitale mondiale del Moscato e dove, nel 1865 il primo Spumante italiano a opera di Carlo Gancia. E’ famosa soprattutto per le sue cantine sotterranee di invecchiamento dei vini. Vere e proprie Cattedrali Sotterranee che si diramano sotto il paese, capolavori di architettura e ingegneria enologica, dove milioni di bottiglie sono lasciate a fermentare alla temperatura costante di 12–14 gradi assumendo gli aromi e i sapori tipici dello spumante e dei vini.
Canelli ha un impianto medioevale sorto intorno all’antica struttura formatasi per stratificazioni successive attorno al Castello. La sua economia si basa quindi sulla lavorazione dello Spumante e del Moscato e Canelli è conosciuta nel mondo per tutto l’indotto dei vini e dell’enologia.
E’ sede di molte storiche aziende vinicole come Gancia, Bosca, Bocchino, Contratto e Coppo.
Un paesaggio inconfondibile, distese di vigneti curati e plasmati negli anni dal lavoro dei vignaioli.
La visita alle Cattedrali Sotterranee è un’esperienza unica nel suo genere, la caratteristica più originale di Canelli, ma anche la meno visibile.
Proprio da qui è partito il progetto che ha contribuito al riconoscimento dei Paesaggi Vitivinicoli delle Langhe-Roero-Monferrato quale 50° sito UNESCO in Italia eletto a Patrimonio dell’Umanità.
Un gruppo di giovani preparatissimi ci guidano nel percorso arricchendolo di aneddoti storici che rendono ancor più interessante il soggiorno. Prima o dopo la visita e la degustazione dei vini delle cantine, un menu degustazione di piatti tipici della zona, faranno dell’esperienza un momento indimenticabile.

Visita Castello Gancia
Percorso Treno Canelli
Torino P.N.

Torino Porta Nuova
Partenza ore 8.35

Torino P.N.

Torino Porta Nuova
Arrivo ore 18.50

Lingotto

Torino Lingotto
Arrivo ore 8.42
Partenza ore 8.44

Lingotto

Torino Lingotto
Arrivo ore 18.40
Partenza ore 18.42

Asti

Asti
Arrivo ore 9.20
Partenza ore 9.40

Asti

Asti
Arrivo ore 17.40
Partenza ore 18.00

Castagnole

Castagnole delle Lanze
Arrivo ore 10.01
Partenza ore 10.21

Castagnole

Castagnole delle Lanze
Arrivo ore 16.59
Partenza ore 17.19

Canelli

Canelli
Arrivo ore 10.40
Partenza ore 16.40

percorso vert
Torino P.N.

Torino P.N.
Partenza 8.35

Torino P.N.

Torino P.N.
Arrivo 18.50

Lingotto

Torino Lingotto
Arrivo 8.42
Partenza 8.44

Lingotto

Torino Lingotto
Arrivo 18.40
Partenza 18.42

Asti

Asti
Arrivo 9.20
Partenza 9.40

Asti

Asti
Arrivo 17.40
Partenza 18.00

Castagnole

Castagnole d. L.
Arrivo 10.01
Partenza 10.21

Castagnole

Castagnole d. L.
Arrivo 16.59
Partenza 17.19

Canelli

Canelli
Arrivo 10.40
Partenza 16.40

Prenota la tua giornata da sogno

Domenica 5 dicembre 2021

Domande Frequenti

Sì. Il costo è di 40 €

Si, ma il biglietto va pagato per la tratta intera a/r e bisogna avvisare al momento della prenotazione.

Al momento non è prevista questa opzione

Sono ammessi a bordo cani di piccola taglia, al guinzaglio e senza occupazione di posti a sedere o di occupazione del corridoio centrale. Cani di media o grossa taglia non sono ammessi per ragioni di spazio interno delle carrozze d’epoca.

Sì, anche se non è molto indicato per la visita alle cantine

Da 0 a 4 anni gratis, ma devono viaggiare in braccio ai genitori
Da 5 ai 12 anni il costo è di 20 euro.

No. Fanno parte di un’unica proposta

No. Fanno parte di un’unica proposta

No. Fanno parte di un’unica proposta

 • Perché uniche
• Garanzia degli ingressi alle Cantine Sotterranee e dei posti prenotati al Ristorante
• Visita guidata di Canelli con storymover
• Ottimizzazione dei costi